Skip to content

Cart

Your cart is empty

Article: Roma: luoghi da non perdere

indirizzi segreti

Roma: luoghi da non perdere



L’Antica Libreria Cascianelli, un vero luogo di culto per collezionisti di libri, oggetti di antiquariato, rarità. Un luogo sospeso tra la quinta teatrale e la wunderkammer, una ex sartoria ecclesiastica dove nel 1909 è nata una storica libreria, con arredi originali, boiserie in legno e vetri soffiati, del XIX secolo. Un cabinet de curiositè nel centro di Roma, alle spalle di Piazza Navona, dove scovare piccoli cimeli, naturalia, vecchie edizioni di manuali scientifici, modellini anatomici, tessuti e tapestry. Un luogo dove perdersi.

Antica Libreria Cascianelli
Largo Febo 14/16


Aperitivo:
La Buvette, in via Vittoria, accanto alla Galleria Russo in via Alibert, con cui collaboro da almeno 10 anni. Un ristorantino pieno di fascino a cui sono affezionato.
La Buvette, via Vittoria 44



Lunch
Ristorante Fiammetta
Un luogo che parla di storia e di tradizione, di famiglia e buona cucina. Dal 1944 la cucina tipica romana e toscana, in un ambiente cordiale ma elegante. Una “trattoria Pizzeria” molto amata dagli artisti e dai creativi che vivono il quartiere, siamo a due passi dal Chiostro del Bramante, in pieno centro storico.
Ristorante Fiammetta, Piazza Fiammetta 10

 


Cena
Antica Osteria Brunetti, come stare a casa, ambiente rustico, tipico, familiare. Una garanzia di autenticità.
Via Angelo Brunetti 10




Galleria Russo
La galleria con cui collaboro, un nome storico nel mondo dell’arte italiana a Roma, a pochi passi da Piazza di Spagna. Grandi artisti – da Carla Accardi a Alighiero Boetti, da Guttuso a Sandro Chia - hanno messo in mostra le loro opere qui, sia nella sede di via Alibert che in quella storica di via del Babuino.
Galleria Russo, Via Alibert 20